Home Chi siamo Erasmus Plus Gioventł Servizio Civile
Home
Chi siamo
Erasmus Plus
Gioventł
Servizio Civile
Attivitą e progetti
Link preferiti
Photogallery
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi.
 
              
   ERASMUSPLUS_LOGO  Changing lives.  Opening minds.

A partire dal 1° gennaio 2014 e fino al 2020 l’Agenzia Nazionale per i Giovani è l’ente attuatore in Italia del nuovo Programma della Commissione Europea ERASMUS+ esclusivamente in merito al settore GIOVENTU’ (YOUTH).

Erasmus+ è un programma dedicato alla Formazione, Istruzione, Gioventù e Sport, in Italia viene gestito da tre enti diversi:

Settore Gioventù: Agenzia Nazionale per i Giovani

Settore Istruzione: Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire

Settore Formazione: Agenzia Nazionale Erasmus+ Isfol

Per lo Sport si demanda direttamente alla Commissione Europea. 

I tre enti, come richiesto dalla Commissione Europea, hanno realizzato un sito unico dedicato all'intero programma. Per questo motivo, per partecipare al Programma per il Capitolo Gioventù, sarà necessario consultare la  sezione dedicata del sito italiano Erasmus+

La sezione sul sito di Agenzia Nazionale per i Giovani raccoglie le principali informazioni e documenti per partecipare e si concentra sulle storie di successo e gli approfondimenti sul Programma. 

Il capitolo Gioventù, al quale non è possibile partecipare a titolo individuale se non nell’ambito del Servizio Volontario Europeo, è rivolto a tutti i giovani, tra i 13 ed i 30 anni, a prescindere dal loro grado e livello di scolarizzazione. Consente infatti di fare un’esperienza di mobilità (attraverso ad esempio scambi di giovani o servizio volontariato europeo) per acquisire conoscenze e competenze spendibili nel mercato del lavoro presentando progetti nell’ambito dell’educazione non formale ed informale a cui possono partecipare anche i giovani con minori opportunità. Infatti l’inclusione sociale, insieme alla promozione della cittadinanza europea, rappresenta una priorità di questo capitolo.

Accanto a queste le finalità del capitolo sono: promuovere la partecipazione alla vita democratica in Europa e al mercato del lavoro la cittadinanza attiva, il dialogo interculturale, la solidarietà; favorire miglioramenti della qualità nell’ambito dell’animazione socioeducativa; integrare le riforme politiche a livello locale, regionale e nazionale e sostenere lo sviluppo di una politica in materia di gioventù basata sulla conoscenza e su dati concreti e il riconoscimento dell’apprendimento non formale e informale, in particolare mediante una cooperazione politica rafforzata; accrescere la dimensione internazionale delle attività nel settore della gioventù e il ruolo degli animatori socioeducativi (Youth Workers) e delle organizzazioni giovanili quali strutture di sostegno per i giovani.











Site Map